La APP per leggere racconti quando sei in attesa

Scritto il 15/05/2016
da Eleonora Morrea

Editoriale di Eleonora Morrea

Benvenuto in Storie in Coda, la APP di Follie Letterarie che ti permette di leggere brevi racconti  per ingannare l'attesa ovunque tu sia: in banca, all'ufficio postale o sull'autobus. I racconti sono di vario genere e potrai sbizzarrirti fra horror, noir, chick-lit, storie d'amore e surreali.

Diciamocela tutta: ciascuno di noi appena si ferma qualche secondo, non esita a tirare fuori il cellulare per scorrere le bacheche di Facebook o avviare una chat.  Personalmente, quando raramente mi capita di vedere in giro qualcuno che legge un libro, mi sembra di aver visto l'unicorno.

Storie in Coda nasce con l'intento di riavvicinare le persone alla lettura attraverso uno strumento ormai diventato, nel bene o nel male, indispensabile:  il telefonino.

Puoi lasciare un commento ai vari racconti, ma ricorda, devi sempre rispettare le regole della buona educazione, perché non sono ammessi linguaggi volgari, bestemmie o insulti gratuiti.

I commenti danno voce alla tua opinione purché nel rispetto reciproco e all'interno  di un confronto sano e costruttivo.

Buona lettura.